ARIT - produzione

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

E-gov Regione Abruzzo

E-gov Regione AbruzzoIl piano di e-government regionale è uno strumento per la programmazione e la definizione delle politiche di sviluppo della società dell'informazione a livello locale e si inserisce all'interno del piano europeo e nazionale ....

ICAR

ICARICAR (Interoperabilità e Cooperazione Applicativa fra le Regioni) è l’azione interregionale finalizzata al coordinamento dello sviluppo in tutti i territori regionali della cooperazione applicativa secondo le specifiche SPCoop. L'azione è stata avviata ....

Data Center - RA

Data Center - ARIT Soluzioni e servizi tecnologici in outsourcing per la PA locale - L’Agenzia offre soluzioni tecnologiche alla PA Locale e agli Enti che erogano servizi informatici sul territorio regionale .....

GEO Portale

Geo portaleIl Servizio Infrastrutture statistiche e geografiche fornisce un canale di diffusione delle informazioni territoriali prodotte dalla Regione Abruzzo e si pone l'obiettivo di garantire il miglioramento dei servizi offerti al cittadino ....

Sanità elettronica

E-health

Le nuove opportunità generate dall’evoluzione della tecnologia insieme alla spinta per un migliore livello di servizio hanno permesso di lanciare negli ultimi anni, in larga parte dei paesi avanzati, ampi programmi per la creazione di infrastrutture di Sanità Elettronica ....

Home

Progetto "R.A.Ri. Sistema Informativo Territoriale"

Email Stampa PDF

ARIT

LA REGIONE ABRUZZO AIUTA I SUOI COMUNI A DIGITALIZZARSI PARTENDO DALLA GESTIONE DEL TERRITORIO

La Regione Abruzzo e l’A.R.I.T., l’Agenzia Regionale per l’Informatica e la Telematica, hanno reso disponibili ai Comuni dei servizi di e-Government basati su una piattaforma geografica interattiva che consentono di analizzare il territorio e di gestire i flussi dei dati urbanistici in un inquadramento omogeneo delle informazioni, standard per tutto il territorio regionale.

Questa modalità unificata e centralizzata consente di essere informatizzati con le stesse capacità e potenzialità, in una logica di condivisione di dati ed informazioni.

La piattaforma del progetto “R.A.Ri. Sistema Informativo Territoriale” consente ai Comuni e quindi anche a tutti i cittadini di utilizzare l’enorme patrimonio geografico informativo della Regione Abruzzo.

La gestione integrata e centralizzata consente di usufruire della base dati topografica, della morfologia e delle ortofoto a colori, patrimonio inestimabile di dati in continuo aggiornamento che consentirà a tutti i Comuni di verificare e gestire i propri piani urbanistici, i dati tematici e amministrativi su una base geografica omogenea.

Per far conoscere queste nuove applicazioni la Regione Abruzzo e l'A.R.I.T. hanno previsto conferenze, workshop e corsi di formazione aperti ai funzionari ed amministratori comunali, ai professionisti del territorio ed agli studenti universitari, futuri fruitori di questi sistemi.

La prima conferenza, in programmazione a Giugno 2015, prevede un iniziale confronto con Enti e organizzazioni nazionali e regionali sul tema della condivisione di dati e procedure software per una più celere digitalizzazione della Pubblica Amministrazione italiana, per poi proporre le soluzioni e-Gov sviluppate nell’ambito del progetto.

Seguiranno poi a Settembre 2015 workshop e corsi di formazione distribuiti sul territorio regionale.

Chiuderà il ciclo informativo/formativo un convegno di verifica per fare il punto sull’uso concreto della piattaforma da parte dei Comuni abruzzesi.

Avviso di selezione comparativa per affidamento incarico di consulenza legale ARIT

Email Stampa PDF

ARITL'ARIT indice una procedura di selezione per  il conferimento dell'incarico di consulente legale per lo svolgimento di attività giudiziale e stragiudiziale dell'Ente.

 

Scadenza domande: ore 13.30 del 13 Maggio 2015

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO DI CONCORSO

Avviso di selezione per l'affidamento dell'incarico di RSPP ARIT

Email Stampa PDF

ARITAvviso di selezione per l'affidamento dell'incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione dell'ARIT per la durata di 1 (uno) anno.

Scadenza domande: ore 13:30 del 14 Maggio 2015

I soggetti interessati a partecipare alla selezione sono tenuti, pena esclusione, ad effettuare una ricognizione preventiva dei locali dell'Agenzia il 04/05/2015 alle ore 10:30 per presa visione.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO DI CONCORSO

Informazioni fatturazione elettronica ARIT

Email Stampa PDF

Fatturazione elettronica A seguire si riportano le informazioni necessarie al fine di fatturare in maniera elettronica all'Agenzia Regionale per l'Informatica e la Telematica.

* Codice Univoco Ufficio: OSFWZA

 

 

Per assicurare l'effettiva tracciabilità dei pagamenti è necessario specificare:

● Il codice identificativo di gara (CIG) ________________________  (quando previsto)

● Il codice unico di progetto (CUP)   ________________________   (quando previsto)

 

Le informazioni di dettaglio per la fatturazione elettronica sono reperibili al seguente link:

FATTURAZIONE ELETTRONICA ARIT - INDICE PA

 

Per maggiori informazioni contattare Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Allegati:
Scarica questo file (COMUNICAZIONI AI FORNITORI_ARIT_020415.pdf)Comuncazione ai fornitori sulla fatturazione elettronica[Comunicazione ai fornitori sulla fatturazione elettronica]35 Kb

Corso di formazione ai test di usabilità sabato 15 aprile 2015

Email Stampa PDF

Usability test

L'ARIT organizza in collaborazione con la società di formazione Architecta nella giornata di sabato 18 aprile 2015 a partire dalle ore 10 è organizzato presso la sede dell'Agenzia il corso di formazione ai test di usabilità.

Il corso è indicato per chiunque sia coinvolto, a vario titolo, nella progettazione e sviluppo di siti, app, portali e software: UX designer, interaction designer, product manager, graphic designer, sviluppatori e anche project manager. Non è richiesta una conoscenza pregressa specifica se non quella di base in ambito web e digitale.

Leggi tutto...

Attività di manutenzione straordinarie 10-12 Marzo 2015

Email Stampa PDF

ARITSi avvisa la gentile utenza che a partire da domani martedì 10 sino a Giovedì 12 marzo p.v. avranno luogo attività di configurazione e manutenzione straordinarie che potrebbero comportare eventuali disservizi e/o malfunzionamenti dei sistemi informativi installati ed erogati dal Centro Tecnico di Tortoreto Lido.

Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

Aggiornamento Sistema Informativo SUAP del 28 Gennio 2015

Email Stampa PDF

SUAPL'ARIT comunica che nel pomeriggio del mercoledì 28 Gennaio 2015 p.v. a partire dalle ore 14:00 sono previste attività di aggiornamento dell'infrastruttura elaborativa e della procedura di front-office e back-office del SUAP. Pertanto si avvisano cittadini, imprese ed utenti comunali di evitare l'impiego dei servizi on-line di front-office e back-office durante tale periodo.

Sarà cura dell'ARIT informare del corretto ripristino dei servizi a valle del completamento delle attività di aggiornamento.

Ore 17.30: ARIT comunica che gli aggiornamenti all'applicazione sono stati correttamente installati, pertanto è possibile continuare ad utilizzare la piattaforma SUAP.

Dematerializzazione nella Pubblica Amministrazione

Email Stampa PDF

DematerializzazioneÈ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 8 del 12 gennaio 2015 il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri contenente le "Regole tecniche in materia di formazione, trasmissione, copia, duplicazione, riproduzione e validazione temporale dei documenti informatici nonche' di formazione e conservazione dei documenti informatici delle pubbliche amministrazioni ai sensi degli articoli 20, 22, 23-bis, 23-ter, 40, comma 1, 41, e 71, comma 1, del Codice dell'amministrazione digitale di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005."

Con il D.P.C.M. del 13 gennaio 2004, che sostituisce il precedente D.P.C.M. 8 febbraio 1999, si fissano le regole tecniche per il documento informatico, come previsto dal DPR 445/00 ed alla luce del DLGS 10/02 sulle firme elettroniche.

Il provvedimento discipina, oltre ai requisiti generali della sottoscrizione del documento informatico con firma elettronica avanzata basata su certificato qualificato, i requisiti e le regole su chiavi e certificati, sull'attività dei certificatori che rilasciano certificati qualificati, sia non accreditati od accreditati ai sensi del T.U. 445/00 - nel qual caso dovranno disporre di ulteriori requisiti ed adeguati sistemi di validazione temporale.

Le nuove regole tecniche rappresentano un elemento fondamentale per la gestione e la conservazione sicura e corretta del documento informatico, l’ultimo tassello per la piena applicazione del Codice dell’Amministrazione digitale. Il Decreto stabilisce infatti tutte le modalità con le quali produrre un file digitale che abbia pieno valore legale, che si tratti di un certificato o di qualsiasi altro atto amministrativo. Ora la pubblica amministrazione ha tutti gli elementi per lo switch off dal cartaceo al digitale, 18 mesi sono il tempo tecnico necessario per l’adeguamento.

LEGGI IL DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI PUBBLICATO NELLA GAZZETTA UFFICIALE GENERALE N.8 DEL 12 GENNAIO 2015

Pagina 6 di 19

Non viene fatto uso di cookie per le informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookie persistenti di alcun tipo ovvero sistemi per il tracciamento utenti. Se vuoi consultare la cookie policy clicca sul link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Consulta la nostra pagina sulla privacy.

Accetto cookie da questo sito.