# START GOOGLE ANALYTICS SCRIPT # END GOOGLE ANALYTICS SCRIPT
 

ARIT - produzione

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Aree Tematiche > E-government > Regione Abruzzo RIuso

Regione Abruzzo RIuso

Email Stampa PDF

La logica del RIUSO

Ciclo dei RiusoGli obiettivi che si intendono realizzare attraverso il Riuso sono:

- realizzare, per l’intero territorio regionale, un sistema basato sulle soluzioni iscritte nel Catalogo Nazionale CNIPA (ora DigitPA) del Riuso;

- realizzare l'interconnessione tra le applicazioni in riuso ed i differenti sistemi ed infrastrutture già presenti e diffusi nel territorio, funzionali all'erogazione di servizi o all'automazione delle operazioni;

- approntare una serie di evoluzioni di tipo funzionale nell’ambito delle esigenze dei singoli interventi;

- approntare miglioramenti di carattere tecnologico in linea con le scelte e politiche regionali in materia, per quanto concerne alcuni prodotti già acquisiti dalla regione e destinati agli enti locali;

- predisporre servizi evoluti on line per imprese e cittadini, in conformità con i recenti dettami normativi.

Le aree di competenza in cui l’intervento si va ad inquadrare sono quelle strategiche delle amministrazioni locali, corrispondenti alle attività produttive ed economiche, all’interazione con i cittadini e all’esposizione dei servizi territoriali ai professionisti.

In particolare la Regione Abruzzo ha da tempo dato sostegno in termini tecnologici e strumentali ai servizi degli enti locali relativi ad edilizia, attività produttive e commercio generando nella componente produttiva del territorio una notevole aspettativa che ha in parte modificato la percezione della P.A. da parte di cittadini e imprese, come testimoniano le esperienze e conoscenze maturate nel corso degli ultimi 3 anni nell’ambito del multi progetto e-gov.

Con il presente progetto si intende rispondere, in maniera ancora più puntuale alle attese ingenerate dai numerosi progetti di e-government avviati, concentrando gli sforzi su una innovazione che veda nei cittadini e nelle imprese i diretti beneficiari del cambiamento e completando i pregressi investimenti relativi alle componenti tecnologiche.

Per raggiungere tali obiettivi si prevede l'acquisizione di una serie di servizi professionali che mettano a disposizione adeguate competenze tecnologiche ed organizzative per realizzare quanto sopra esposto in collaborazione con le strutture regionali deputate e con gli altri soggetti coinvolti sia in qualità di utilizzatori che di implementatori dei servizi stessi.

L'obiettivo è dunque quello di apportare interventi migliorativi a procedure esistenti e di adeguarle rispetto alle nuove disposizioni in materia ed a esigenze funzionali diverse, anche con riferimento agli aspetti connessi all'implementazione del sistema di identità federata della Regione.

Tenendo presente i presupposti evidenziati precedentemente si ritiene opportuno differenziare gli ambiti di interesse in tre macroaree realizzative, che sono:

Sistemi Informativi Territoriali

o Riuso della soluzione scelta a catalogo;

o Integrazione con sistemi già esistenti presso la Regione Abruzzo

o Sviluppo di nuove funzionalità catastali recependo le indicazioni delle Amministrazioni Locali (NuFC)

o Interfacciamento con il servizio di Trouble Ticket System.

• Sportello Attività Produttive

o Riuso della soluzione scelta a catalogo;

o Integrazione con sistemi già esistenti presso la Regione Abruzzo;

o Sviluppo di nuove funzionalità in linea con le normative vigenti;

o Realizzazione di un Cruscotto dei Servizi Comunali (CSC).

• Servizi e-gov ai cittadini

o Riuso delle soluzioni scelte a catalogo;

o Integrazione con sistemi già esistenti presso la Regione Abruzzo;

o Sviluppo di nuove funzionalità recependo le indicazioni delle Amministrazioni Locali;

o Realizzazione della piattaforma di e-learning rivolta alle scuole della Regione Abruzzo.

Non viene fatto uso di cookie per le informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookie persistenti di alcun tipo ovvero sistemi per il tracciamento utenti. Se vuoi consultare la cookie policy clicca sul link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Consulta la nostra pagina sulla privacy.

Accetto cookie da questo sito.