ARIT - produzione

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Aree Tematiche > E-government > ICAR - Interoperabilità e Cooperazione tra le Regioni - NICA

ICAR - Interoperabilità e Cooperazione tra le Regioni - NICA

Email Stampa PDF
Indice
ICAR - Interoperabilità e Cooperazione tra le Regioni
A cosa serve
Normativa
Contesto
Servizi agli EELL
Perchè ICAR
Come implementare una PdD certificata
Standard e tecnologie
Infrastruttura di base
NICA
Porta di Dominio
Gestore Eventi
Tracciatura e monitoraggio
Bibliografia
Tutte le pagine

Generalmente il NICA è composto dai seguenti moduli:

- una Porta di Dominio

- un Gestore Eventi

- un Sistema di Tracciatura e Monitoraggio

- un Registro SICA secondario

Registro NICA

Dei suddetti moduli solo il primo è richiesto che venga messo in esercizio dall’Ente che decide di gestire autonomamente la propria Porta di Dominio anziché appoggiarsi alla struttura ARIT. Opzionali sono invece i moduli di Gestione Eventi e di Tracciatura e Monitoraggio perché disponibili nel NICA della Regione Abruzzo. Tuttavia, l’Ente che decida di gestire autonomamente anche tali moduli potrà farlo rispettando quelle che sono le specifiche tecniche del progetto ICAR. L’unico componente che non potrà essere realizzato dal singolo Ente regionale è il Registro SICA secondario perché, sempre secondo le specifiche del progetto ICAR nazionale, è previsto che venga realizzato uno ed un solo registro per Regione.

 



Non viene fatto uso di cookie per le informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookie persistenti di alcun tipo ovvero sistemi per il tracciamento utenti. Se vuoi consultare la cookie policy clicca sul link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Consulta la nostra pagina sulla privacy.

Accetto cookie da questo sito.